Home / Serie C Gold / Addio a Remo FERRARI

Addio a Remo FERRARI

La SSD Nuova Pallacanestro Vigevano 1955 S.r.l. si unisce al cordoglio del basket provinciale e rivolge le più sentite condoglianze alla Famiglia ed agli amici dell’indimenticato Remo FERRARI.

Pavese d.o.c. (Classe 1930), Remo FERRARI inizia a giocare a basket a 15 anni, in collegio, poi veste la maglia della BENAGLIA SODA con la quale disputa il Campionato di Serie C.
Successivamente, nei primi Anni ’50, approda alla PALLACANESTRO PAVIA con la quale vive il periodo epico e pionieristico del basket pavese culminato con la promozione nelle massima serie.

Sulla fine degli Anni ’50, al discoglimento della Squadra pavese, Remo FERRARI, insieme all’amico Tullio ROCHLITZER ed altri compagni di Squadra, attraversa il Ticino facendo parte di quella “colonia pavese” che aiutò la crescita del neonato GRUPPO SPORTIVO OBERDAN.
In quattro anni ottenne quattro promozioni consecutive, fino a far approdare la pallacanestro vigevanese al “Campionato Elette 1961-1962” (l’allora massima serie), insieme a Squadre leggendarie del basket italiano come SIMMENTHAL MILANO, IGNIS VARESE, VIRTUS BOLOGNA, LEVISSIMA CANTU’, ecc…

Remo era un realizzatore che viaggiava a circa 20 punti di media a partita; personaggio di un basket che non c’è più.
Oltre a giocare a basket, infatti, lavorava anche in fabbrica riuscendo a conciliare le due attività e senza mai lamentarsi.
Soprannominato il “nonno” per la sua prematura calvizie si ritira dal basket giocato a 45 anni.

Nei primi Anni ’70, con l’amico di sempre Tullio ROCHLITZER, fonda la BASKET BRIDGE PAVIA della quale è stato per tutta la vita una vera e propria “colonna portante”, a testimonianza del suo grande amore per lo Sport della Pallacanestro.
Tra i molti giocatori ed allenatori nati in questa Società e per i quali FERRARI è stato, oltre che amico, un vero e proprio punto di riferimento e fonte d’ispirazione, c’è anche il nostro ex Allenatore Simone BIANCHI a cui va tutto il nostro affetto e cordoglio.

Alessandro CASALINO
Ufficio Stampa NPV1955