Home / Serie C Regionale / Aironi Robbio vs ForENERGY VIGEVANO 1955 70-88

Aironi Robbio vs ForENERGY VIGEVANO 1955 70-88

La ForENERGY VIGEVANO 1955 si aggiudica il 2° Trofeo “Fluidotecnica” battendo in Finale i padroni di casa degli AIRONI ROBBIO con una gran rimonta dopo il riposo lungo.
Un assaggio di uno dei 2 “Derby Lomellini” che riserverà il calendario di Serie C Regionale.
Oltre che per la vicinanza territoriale, anche per il numero di “ex” ducali tra le fila di ROBBIO.
Ciccio” MARTINETTI (con la Pallacanestro Vigevano in B1), CAMPANA (tra i protagonisti dello Scudetto Dilettanti e della LegAdue con la Miro Radici di Gigi GARELLI), WERLICH e FINAZZI (anche loro “junior” per alcuni anni tra i gialloblù ducali) e la coppia MENARINI-SALA (tra i protagonisti della promozione in C2 della CAT).

Gli AIRONI partono forte e, come successo già nella prima gara contro LUNGAVILLA, VIGEVANO resta annichilita dall’attacco biancoblù che si porta, praticamente subito, oltre la doppia cifra di vantaggio.
Alla fine del 1° quarto ROBBIO è avanti di 10 punti (26-16).

Non va molto meglio nel 2° quarto per i ragazzi di Coach MUNINI che, complici un attacco balbettante ed una difesa non impeccabile, non riescono a ridurre lo scarto con gli avversari lomellini.
A metà frazione ROBBIO rischia di scappare oltre i 15 punti di vantaggio, ma in chiusura di tempo VIGEVANO abbozza un tentativo di rimonta, grazie soprattutto alla buona mira dalla distanza di QUARONI.
la ForENERGY chiude quindi con un parziale positivo e riduce il divario a 9 punti (47-38).

Nell’intervallo, evidentemente, Coach MUNINI deve averci “parlato su” molto bene perchè in campo rientra tutt’altro VIGEVANO.
Cinico, preciso al tiro e puntuale in difesa.
Le mani calde di QUARONI, BARBIRATO e KAM riducono in un amen il divario ed a metà tempo impattano il risultato, facendo mancare le sicurezze ai ragazzi di Coach SGUAZZOTTI.

Non ci vuole troppo perchè VIGEVANO metta la testa avanti per la prima volta e la successiva bomba di QUARONI da oltre 7 metri inizia a scavare il solco tra i ducali e gli aironi, tanto da chiudere la frazione con i gialloblù avanti di 10 (57-67).

Nell’ultimo quarto la musica non cambia ed uno strepitoso BARBIRATO (21 punti totali), coadiuvato da QUARONI (20) e KAM (19),  portano VIGEVANO oltre i 20 punti di vantaggio.

Tra le fila di ROBBIO i soli CAMPANA (24 punti) e FINAZZI (16 punti e titolo di “capocannoniere” del Torneo) tengono in piedi l’attacco biancoblù, con SALA impegnato a contenere la furia di QUARONI.
E proprio durante una delle delle marcature “personalizzate” dell’esterno lomellino, QUARONI reagisce in modo scomposto rimediando un’espulsione e scatenando un parapiglia in campo, per fortuna senza ulteriori conseguenze.

Pur priva di QUARONI, la ForENERGY ha ben in pugno la partita, ormai consolidata attorno ai 20 punti di vantaggio.
Spazio in campo anche per i giovani ORSEGNIGO e ZUCCA, oltre all’ormai “rodatoBASSI (autore di un’altra ottima prestazione condita da ben 5 punti).
Da segnalare un KAPEDANI che ha un po’ sofferto la marcatura stretta di un veterano come MARTINETTI (comunque 6 punti per il lungo albanese) ed un CATTANEO limitato dalla febbre.

Dopo la tensione dei minuti precedenti, la partita termina per fortuna nel segno del “fair-play” con MORETTI (poi premiato anche MVP del Torneo) che lascia scorrere il cronometro con la palla in mano.
Il risultato finale è 70-88 e VIGEVANO pareggia la sconfitta rimediata nella finale dello scorso anno.

Prossimo appuntamento domenica 21/09/14 (PalaBasletta, ore 18) per il “Memorial Ivan Zaru e Luca Bellardi“.
Avversaria di turno, un’altra delle protagoniste annunciate per il prossimo campionato di Serie C Regionale: la OLYMPIA VOGHERA di Coach PETITTI.

Ingresso ad offerta, con incasso devoluto all’Associazione LIFE di Vigevano.

 

Ufficio Stampa NPV1955

TABELLINI:

FLUIDOTECNICA ROBBIO vs ForENERGY VIGEVANO 1955 70-88

Parziali (26-16; 47-38; 57-67)

FLUIDOTECNICA ROBBIO
Menarini 3, Vigliaturo, Werlich 8, Finazzi 16, Sala 8, Andreello 4, Campana 24, Cislaghi, Petracin, Martinetti 7.
Coach Sguazzotti

ForENERGY VIGEVANO 1955
Orsenigo, Kapedani 6, Moretti 8, Kam 19, Cattaneo 3, Barbirato 21, Bassi 5, Zucca, Quaroni 20, Ceper 6.
Coach Munini

Espulsi: Quaroni
Falli tecnicia: Andreello