Home / Serie B Old Wild West / Grazie di tutto ALE FERRI

Grazie di tutto ALE FERRI

La SSD Nuova Pallacanestro Vigevano 1955 S.r.l. comunica che, di comune accordo con il Giocatore, ha risolto il contratto con Alessandro FERRI che, quindi, non vestirà la maglia della ELACHEM nel Campionato 2019/2020.
Pur con profondo rammarico, la Società ha compreso le sue istanze ed ha deciso di accogliere la richiesta pervenuta direttamente dal Giocatore per motivi personali.

Alessandro FERRI è arrivato a VIGEVANO due anni fa proveniente dalla EDIMES PAVIA BASKET, con la quale aveva tentato l’assalto alla Serie B, sempre alla “corte” di Coach PIAZZA.
E’ stato uno dei principali protagonisti della Stagione perfetta culminata con la vittoria del Campionato di Serie C Gold 2017/2018, soprattutto della Gara 2 di Finale a SARONNO.

ALE è stato anche un protagonista della buona Stagione appena conclusa, giocando una media di 24,8 minuti a partita, segnando circa 8 punti (con “high score” di 18 punti contro MONTECATINI), dispensando 1,22 assist e recuperando 1,97 rimbalzi.

La SSD Nuova Pallacanestro Vigevano 1955 S.r.l. non può che ringraziarlo per la professionalità e l’impegno profusi in questi anni insieme ed augurare ad Alessandro un grande proseguimento di carriera, ricco di successi e soddisfazioni.

Il suo nome resterà per sempre nella Storia della Pallacanestro vigevanese, grazie allo straordinario record di 38 vittorie su 38 partite che anche lui ha contribuito a conquistare lo scorso anno, onorando sempre al meglio la maglia gialloblù che ha indossato.

Grazie di tutto ALE!

Alessandro CASALINO
Ufficio Stampa NPV1955

Guarda anche

Patrizio VERRI è il nuovo Capitano della ELACHEM

La S.S.D. Nuova Pallacanestro Vigevano 1955 S.r.l. comunica che Patrizio VERRI sarà il Capitano della ELACHEM VIGEVANO 1955 nel Campionato di Serie B "Old Wild West" 2019/2020.
Queste le dichiarazioni del neo Capitano:
"Non ho mai fatto il Capitano. Per me è motivo di grande orgoglio farlo per la prima volta qui a Vigevano, in questo clima, con questo Pubblico, in questo Palazzetto, con questa Storia che ha la Città e la Società...