Home / Serie C Gold / Jacopo POZZI ci presenta il 1° turno dei Playoff

Jacopo POZZI ci presenta il 1° turno dei Playoff

Domenica 23/04/17 prenderanno il via i Playoff 2016/2017 della ForENERGY VIGEVANO 1955.
Grande assente a questo appuntamento, purtroppo, sarà proprio il Capitano della NPV1955, ovvero Jacopo POZZI, ancora “fermo ai box” per un infortunio che l’ha colpito nelle scorse settimane.

Approfittiamo del suo riposo forzato per rivolgergli qualche domanda sui Playoff che ci apprestiamo a disputare, sui nostri prossimi avversari, sulle sue condizioni e su quelle della Squadra.

 

“Ciao Jacopo, Domenica inizieranno finalmente i Playoff… Quali sono le tue sensazioni, sapendo tuttavia di non poterli (per ora) vivere dal campo?”

È un dispiacere dover osservare questo inizio dei Playoff dalla tribuna, come lo sarebbe stato per qualunque mio compagno se fossimo stati tutti bene e avessimo dovuto applicare il “turnover”.
Questo è sintomo di un gruppo sano.

Resto fiducioso per poter dare una mano anche in campo prima della fine, con tutto lo Staff medico stiamo lavorando il più possibile e ce la faremo.

 

“Nelle ultime partite della Regular Season, anche a causa delle numerose assenze, la ForENERGY ha faticato non poco, perdendo anche partite che si pensavano alla nostra portata.
Cosa ne pensi di questi passaggi a vuoto e come vedi la Squadra in vista dell’appuntamento più importante dell’anno?”

Arriviamo ai Playoff in un momento perfetto, e saremo pronti senza se e senza ma.
Per una Squadra costruita con lo scopo di vincere, come la nostra, giocare partite senza punti pesanti in palio, a volte, è come correre sulle bucce di banana.
È come mettere due pesi massimi sul ring dicendo loro che fino al quarto round non possono darsi cazzotti, ma solo pizzicotti…
Ci sta che la mente si proietti un pò avanti.
Adesso però “suona il gong” e i problemi sono tutti degli altri.

 

“Cosa ne pensi dei nostri prossimi avversari, la MAZZOLENI BASKET TEAM PIZZIGHETTONE?”

PIZZIGHETTONE è la classica Squadra di Serie C, spigolosa, “operaia”, ma con senso di appartenenza e nessuna voglia di fare figuracce.
Bisogna rispettarla.
Lo direi anche se giocassimo scapoli contro ammogliati.
Ma la verità è che abbiamo vantaggi in ogni ruolo e sono sicuro al 100% che daremo grosse soddisfazioni al pubblico in questa “Post Season”.

 

“Comunque vada a finire, questo Campionato verrà inevitabilmente ricordato per il caos generato dalla questione tesseramenti dei giocatori extracomunitari; sulla base delle sanzioni comminate che, in parte, hanno modificato gli equilibri di certi Roster, pensi che queste possano influire sull’andamento dei Playoff?”

Della vicenda inerente agli americani si è parlato a lungo, ma sono sincero nel dire che a noi non frega proprio un bel fico secco.
Ogni volta che alle elementari, durante le verifiche, tutta la classe prendeva “Distinto” mio padre mi diceva che io avrei dovuto prendere comunque “Ottimo”:
– “Cosa te ne frega degli altri?”.

Aveva ragione, a guardare gli altri si livellano le proprie qualità, a guardare l’obiettivo ci si protende al massimo e a volte oltre.
Abbiamo un risultato da raggiungere, per noi e per la nostra gente, per il quale abbiamo iniziato a lavorare esattamente un minuto dopo il 40° di Gara3 ad ISEO.

 

“Per concludere, Jacopo come vivrai questa vigilia di Playoff?”

Anche se non riuscirò a dormire, proprio come quando posso giocare, non vedo l’ora di godermi la partita di Domenica.
Ci faranno divertire!!

Alessandro CASALINO
Ufficio Stampa NPV1955