Home / Serie C Gold / Maleco Nerviano vs ForENERGY solo in prevendita

Maleco Nerviano vs ForENERGY solo in prevendita

A causa della limita capienza della palestra che ospiterà l’incontro, la partita MALECO NERVIANO vs ForENERGY VIGEVANO 1955 (Gara 2 del 1° turno di PLAYOFF), in programma per Mercoledì 11/05/16 alle ore 21, sarà riservata solo a chi acquisterà il biglietto in prevendita.

L’impianto in questione (Palestra delle Scuole Elementari di Via Roma a Nerviano) può ospitare poco più di 200 spettatori.
La U.S.D. Nervianese ha gentilmente concesso la metà dei biglietti alla nostra Società.

Una parte di questi è stata riservata per la tifoseria organizzata e per i membri della Società.

Lunedì 09/05/16 dalle ore 19 alle ore 20 (salvo esaurimento), presso la Sede di Via Carducci, verranno messi in prevendita 60 biglietti interi (l’ingresso è gratuito fino ai 17 anni) al prezzo di € 5,00 ciascuno.

N.B.: Ogni persona potrà acquistare al massimo 2 biglietti a testa.

Sarà tuttavia consentivo (purchè in un numero esiguo) l’ingresso a bambini e ragazzi di età inferiore ai 18 (ingresso gratuito).

La Società U.S.D. Nervianese fa sapere che, essendo prevista una prevendita anche per i propri tifosi, non verrà aperta la biglietteria prima della partita.
Per tanto, onde evitare una strada inutile e disagi agli organizzatori, invitiamo a non presentarsi presso la Palestra di Nerviano sprovvisti di biglietto.

Inoltre, per disposizioni delle Forze dell’Ordine locali, il parcheggio interno della struttura sarà riservato alle Squadre ed agli addetti ai lavori (che accederanno mediante apposito pass).
Gli spettatori sono invitati a trovar parcheggio nelle vie limitrofe.

Alessandro CASALINO
Ufficio Stampa NPV1955

Guarda anche

Addio al Dott. Paolo VELLA

La SSD Nuova Pallacanestro Vigevano 1955 S.r.l. rivolge le più sentite condoglianze al Vice Direttore de "L'Informatore", Annalisa VELLA, alla Famiglia ed agli amici dell’indimenticato Dott. Paolo VELLA.
Forte la sua passione per lo Sport, in particolar modo il Calcio ed il Basket, per il quale svolse il ruolo di "Medico Sociale" per oltre un decennio durante la gloriosa epopea della Pallacanestro Vigevano degli Anni '60 e '70.