Home / Serie C Regionale / Mauro QUARONI, Nicolò CATTANEO e Diego BARBIRATO riconfermati alla NPV1955

Mauro QUARONI, Nicolò CATTANEO e Diego BARBIRATO riconfermati alla NPV1955

L’A.s.d. Nuova Pallacanestro Vigevano 1955 comunica che i giocatori Mauro QUARONI, Nicolò CATTANEO e Diego BARBIRATO vestiranno la maglia gialloblù anche nel Campionato di Serie C Regionale 2014/2015.

Riconferma in blocco per il reparto esterni che ha portato VIGEVANO alla conquista della promozione nel prossimo Campionato di Serie C.

Nicolò CATTANEO (Guardia, 185 cm, Classe 1988), nel Roster di Coach MUNINI fina dall’inizio del Campionato 2013/2014, si è distinto con grande continuità per l’apporto in termine di grinta e di punti.
3° nella classifica marcatori della “regular season“, ha segnato ben 481 punti (con una media di 16,03 punti a partita ed un “high score” di 27 punti nella trasferta di DESENZANO).

Diego BARBIRATO (Guardia, 189 cm, Classe 1984) è stato il primo “rinforzo” arrivato a VIGEVANO per sopperire ai contemporanei infortuni di MORETTI e CEPER, che hanno coinciso con la striscia negativa dei gialloblù.
Dopo un iniziale periodo di “rodaggio” (Diego era inattivo da alcuni mesi), l’esterno bustese si è fatto via via notare per l’impatto fornito all’attacco gialloblù, assestandosi nella “regular season” su una media di 11,52 punti a partita (con “high score” di 24 punti nella trasferta vincente di CHIARI).
Media ulteriormente incrementata nei Playoff, con 12,75 punti a partita ed un “doppio high” di 17 in entrambe le Finali contro LUINO.

Mauro QUARONI (Playmaker, 193 cm, Classe 1979) è stato inevitabilmente “la punta di diamante” del Roster ducale nel Campionato appena concluso.
Arrivato “in corsa” subito dopo BARBIRATO, l’esperto play pavese non ha tradito le aspettative, facendo fare il decisivo “salto di qualità” ad una Squadra già di grandissimo livello ma che (complici i già citati infortuni) rischiava di perdere “il treno delle prime posizioni” in un momento molto delicato del Campionato.
Altissimo l’apporto di Mauro sia in termini di esperienza che di impatto realizzativo e di “catalizzazione” delle attenzioni difensive avversarie, permettendo maggior libertà ai compagni di Squadra.
Pur disputando “solo” 21 gare nella stagione regolare, è 22° nella classifica marcatori con 342 punti ma una invidiabile media di 16,29 punti a partita (con “high score” di ben 36 punti nell’importantissima vittoria esterna a SUSTINENTE).

Anche a Nicolò, Diego e Mauro rivolgiamo un grosso “in bocca al lupo” per il proseguimento della loro avventura in gialloblù.

Ufficio Stampa NPV1955