Home / Photogallery / PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO 1955 vs Novabasket Cava Manara (90-44)

PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO 1955 vs Novabasket Cava Manara (90-44)

La PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO, dopo un’amara striscia negativa di 5 sconfitte consecutive, riassapora la gioia della vittoria regolando con autorevolezza per 90-44 il giovane roster della NOVABASKET CAVA MANARA.

Il grande sforzo sostenuto dalla Dirigenza per firmare un giocatore del talento e dell’esperienza di Mauro QUARONI ha immediatamente sortito gli effetti sperati. La Squadra ha ritrovato un’armonia di gioco, un punto di riferimento in cabina di regia e tutti gli elementi, chi ritornando al ruolo naturale d’impiego chi sfruttando nuovi spazi, hanno tratto giovamento nel rendimento personale.

L’unico aspetto negativo, in un confronto a senso unico, è stato il consueto black-out che vede i ragazzi di Coach MUNINI mollare completamente, quando faticano in fase realizzativa, anche nella metà campo difensiva subendo così pesanti parziali in lassi di tempo brevi. Questa attitudine, a fronte di una ritrovata alchimia offensiva, è da debellare in previsione dei futuri impegni contro avversari più ostici ai quali non sarà consentito concedere regali di questo genere.

Il neoacquisto ducale, sin dal primo possesso chiuso con una pregevole entrata, fa pesare la propria cifra tecnica: infonde sicurezza e fiducia nell’esecuzione degli schemi e manda in crisi la difesa avversaria con ripetute accelerazioni. Dopo sei giri di lancette la PIXEL – ASM ENERGIA conduce 15-0 con l’intero quintetto titolare a segno, mentre gli inesperti ospiti non sono ancora realmente pervenuti in campo. Vigevano, prosegue la propria marcia e porta il break iniziale fino al +21 quando (all’8’), finalmente, NERI sblocca il punteggio per Cava Manara. La PIXEL – ASM ENERGIA, dopo questo strepitoso avvio, patisce una prevedibile flessione e la Novabasket è lesta a sfruttarla con gli ottimi movimenti nel pitturato del duo RAGNI – NERI.

I gialloblù stentano a trovare la via del canestro, falliscono numerosi tentativi dalla linea della carità e gli ospiti colgono l’occasione, grazie al lavoro profuso nel pitturato, per rientrare sino al -9 (31-22 al 15’). BARBIRATO mette fine a questo momento sfavorevole con tre tiri liberi guadagnati con astuzia ed i ducali, sempre a cronometro fermo, ritrovano la doppia cifra di vantaggio e vanno al riposo sul 43-29.

La ripresa, dopo l’uscita di KAM per un lieve infortunio alla caviglia, si trasforma in un “festival delle triple” al quale si iscrivono nell’ordine: CEPER, QUARONI per due volte e BARBIRATO con gli avversari inermi che sprofondano a -32 (61-29 al 27’). Anche BASSI e LUPI, con il risultato ormai acquisito, trovano tempo e spazio per iscriversi tra i marcatori dell’incontro. CATTANEO infila tre siluri consecutivi dall’arco (80-39 al 36’) ed anche VANAGOLLI, impiegato per un solo minuto, riesce lo stesso a colpire con due superbe parabole dalla distanza che sanciscono la fine del match.

Nel prossimo appuntamento si torna in trasferta, la più lunga dell’anno. Domenica 08/12/13 si va a SUSTINENTE (MN), per affrontare una delle Squadre più forti del Girone A, la SESA SUSTINENTE del “totemAndrea CAMATA.

Andrew VILLANI
Ufficio Stampa NPV1955

TABELLINI:

PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO 1955 vs NOVABASKET CAVA MANARA 90-44
(26-6; 43-29; 66-34)

PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO 1955
Buzzin , Vanagolli 6, Colombo , Lupi 5, Bocca 2, Kam 6, Cattaneo 17, Bassi 2, Maiocchi 2, Ceper 17, Barbirato 13, Quaroni 20.
Coach: Munini

NOVABASKET CAVA MANARA
Benazzo 2, Pagetti 4, Malpede, Garlaschelli 2, Salaris, Locatelli 1, Laboranti 10, Neri 11, Ragni 14, Vigorelli.
Coach: Beretta

Spettatori: 500 circa

 

 

VIDEO:

High lights della partita

Interviste post partita a Coach MUNINI, CEPER, Coach BERETTA (Cava Manara) e BENAZZO (Cava Manara)

 

PHOTOGALLERY

(a cura di Laura Marmonti)

(guarda la galleria completa sulla nostra PAGINA FACEBOOK)

 

Guarda anche

Presentati il nuovo Coach Simone BIANCHI ed il primo acquisto Mirko CAVALLARO