Home / Photogallery / PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO 1955 vs Olympia Bopers Voghera (60-69)

PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO 1955 vs Olympia Bopers Voghera (60-69)

Una deludente PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO incappa nelle terza sconfitta consecutiva, seconda casalinga, contro un’eccellente OLYMPIA BOPERS VOGHERA che vince con merito per 60-69.

Vigevano, sostenuta dalla buona verve del duo CATTANEO-KAM, tiene le redini dell’incontro per un quarto d’ora, dopo crolla inspiegabilmente sul piano difensivo concedendo, a degli avversari dal notevole potenziale offensivo, prima autostrade per le penetrazioni e poi ampio spazio dall’arco, non riuscendo più a rientrare senza un’adeguata circolazione di palla.

L’assenza dell’asse play-pivot titolare è, come lo sarebbe per qualsiasi Squadra, un grave handicap ma non può rappresentare un alibi dietro il quale nascondersi per una prestazione cosi scialba ed incolore. Gli uomini a disposizione di Coach MUNINI, al rientro dagli spogliatoi, sono parsi sin da subito privi della necessaria grinta e cattiveria per poter sopperire a queste defezioni e tener testa alla valida compagine ospite.

In apertura entrambe le Squadre faticano a creare buone soluzioni di gioco ed il punteggio stenta a decollare (8-6 al 6’).

CATTANEO e KAM, autori di tutti le marcature ducali del primo quarto,  iniziano a far sentire il proprio peso offensivo, mentre per Voghera replicano PIERMATTEI in cabina di regia e GALLUCCIO nel pitturato (16-15 al 10’). La PIXEL – ASM ENERGIA, grazie ad un indemoniato CATTANEO ben coadiuvato da un preciso LUPI, produce un break di 13-2 che dona il massimo vantaggio di +12 (29-17 al 17’) e sembra condurre la partita sul migliore dei binari. La sensazione, da li a poco, si rivelerà completamente errata. FASANI e PIERMATTEI, complice l’imbarazzante consistenza della difesa di Vigevano, depositano ripetutamente a canestro comodi lay-up e realizzano un contro parziale di 0-12; soltanto un piazzato di VANAGOLLI consente ai padroni di casa di andare a riposo sul +2 (31-29).

Il ritmo della ripresa ricalca quello dei primi minuti di gioco e permette, ad una tutt’altro che brillante PIXEL – ASM ENERGIA, di non perdere contatto dagli avversari (35-35 al 24’), sino a quando tre conclusioni dall’arco di COSTALDI, ARMANA e PIERMATTEI spaccano letteralmente la partita e la zona ducale (39-47 al 28’). BARBIRATO, nuovo innesto dei gialloblù, e BOCCA provano a reagire, ma un chirurgico PIERMATTEI spegne ogni velleità colpendo ancora dai 6,75 con un buzzerbeater (43-52).

Il solo KAM, mettendo energia e voglia nel pitturato, cerca di non far fuggire definitivamente gli ospiti rispondendo colpo su colpo (52-59 al 35’), tuttavia PIERMATTEI, con sei punti in striscia, sale di nuovo in cattedra e conduce l’Olympia al vantaggio in doppia cifra (54-64 al 38’). Gli ultimi giri di lancette, con la PIXEL – ASM ENERGIA ormai sulle gambe, servono soltanto ai giocatori per arrotondare le statistiche a cronometro fermo ed agli arbitri per esibirsi in una controversa chiamata, come il tecnico fischiato a PIERMATTEI per ecesso di esultanza.

Si ripartirà venerdì prossimo dalla difficile trasferta di Soresina, dove sarà indispensabile ritrovare l’amalgama di gruppo per superare questo momento delicato.

Andrew VILLANI
Ufficio Stampa NPV1955

TABELLINI:

PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO 1955 vs OLYMPIA BOPERS VOGHERA 60-69
(16-15; 31-29; 43-52)

PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO 1955
Buzzin n.e., Vanagolli 4, Colombo 1, Lupi 4, Bocca 2, Kam 20, Cattaneo 20, Orsenigo, Maiocchi, Ceper n.e., Barbirato 5.
Coach: Munini

OLYMPIA BOPERS VOGHERA
Fasani 20, Ghietti, Castellano, Galluccio 10, Zandalasini 4, Drudi, Pacchiarotti, Piermattei 22, Costaldi 3, Armana 10.
Coach: Celé

Spettatori: 500 circa

 

VIDEO:

 

High lights della partita

 

Interviste post partita a Coach MUNINI, BARBIRATO, Coach CELE’ (Voghera) e PIERMATTEI (Voghera)

 

 

PHOTOGALLERY

(a cura di Laura Marmonti)

(guarda la galleria completa sulla nostra PAGINA FACEBOOK)

Guarda anche

Presentati il nuovo Coach Simone BIANCHI ed il primo acquisto Mirko CAVALLARO