Home / Uncategorized / Addio a GIANNI ASTI, Coach della promozione in A1

Addio a GIANNI ASTI, Coach della promozione in A1

Lutto nel basket vigevanese per la scomparsa di Gianni ASTI, Coach della storica promozione in Serie A1 (attraverso l’epico spareggio di Livorno, contro la BRILL CAGLIARI) con la MECAP farcita di campioni del calibro di MALAGOLI, SOLMAN, IELLINI, MAYES, FRANZIN, CRIPPA e tanti altri nomi che ogni tifoso vigevanese ha imparato a recitare a memoria.

Varesino d.o.c.  Classe 1935, Gianni ASTI è cresciuto cestisticamente nella ROBUR ET FIDES VARESE, con la quale ha giocato per molti anni.
Al termine della sua carriera da giocatore, inizia quella da allenatore sempre sulla panchina della ROBUR ET FIDES che guida dal 1972 al 1977, portandola fino al Derby in Serie A1 contro la prima Squadra varesina, la IGNIS.

 Nell’estate del 1977 lascia Varese per prendere le redini della super Squadra allestita dal Cav. COLOMBO dopo la promozione in Serie A2.
E Coach ASTI non tradisce le aspettative del Presidentissimo, portando la MECAP VIGEVANO nell’Olimpo del basket italiano.

Nel Campionato di Serie A1 Gianni ASTI decide di ritagliarsi un ruolo di “Direttore Tecnico“, lasciando la panchina al Coach americano Richard “Dick” PERCUDANI (primo allenatore statunitense nel Campionato italiano).
Al termine di una sfortunata stagione (falcidiata dagli infortuni per oltre metà Campionato) la MECAP VIGEVANO retrocede in Serie A2 e ritrova Gianni ASTI sulla panchina, anche se solo per pochi mesi.
Per problemi di lavoro e di salute, infatti, ASTI decide di ritornare nella sua VARESE, occupandosi del Settore Giovanile della ROBUR ET FIDES.

Malato da molto tempo, Coach ASTI era stato inserito proprio pochi giorni fa dalla FIP nella “HALL OF FAME del Basket Italiano“.
Si è spento ieri mattina, all’età di 78 anni, in un ospedale milanese, rattristando profondamente tutto il Basket Italiano che aveva saputo stregare con la propria professionalità, serietà e disponibilità.

Alla Famiglia di Gianni ASTI vanno le più sentite condoglianze della A.S.D. Nuova Pallacanestro Vigevano 1955, di tutte le Società Partner e di tutti i tifosi vigevanesi che lo ricordano con affetto.

CIAO GIANNI.

Ufficio Stampa NPV1955

Guarda anche

Honda Segale Pro Vigevano vs MOVIE PLANET VIGEVANO ( 63 – 53 )

La prima partita del girone di ritorno vede la Movie Planet Vigevano sconfitta al PalaBramante …