Home / Serie B Old Wild West / Focus On… RUCKER BELCORVO SAN VENDEMIANO

Focus On… RUCKER BELCORVO SAN VENDEMIANO

La Elachem Vigevano, archiviata la pratica Rimadesio Desio, è pronta per le semifinali play-off del tabellone B. Nella serie coi brianzoli (3-1) è arrivata una sconfitta interna inattesa, complice la peggior prestazione stagionale per 35’, tuttavia, le due agevoli vittorie esterne, hanno permesso di evitare la “bella”. L’MPV dei quarti è stato sicuramente Gatti con una strabiliante media 16.8 punti e 9.5 rimbalzi, ma anche capitan Rossi è risultato decisivo in gara 4, sopperendo all’assenza di Procacci per una scavigliata, con una prestazione mostruosa da 19+10r+5as. Il suo apporto sarà cruciale in attesa di recuperare il play titolare, come sarà necessario il miglior Peroni (13.3pt in stagione regolare e solo 6 nell’ultimo mese) per fronteggiare la Rucker San Vendemiano.

I veneti hanno chiuso il girone B in terza posizione con 42 punti (21v-9p) e regolato Piombino con perentorio 3-0, patendo soltanto nell’esordio (72-70) in cui hanno vinto sulla sirena con una tripla di Sanguinetti. Sono una formazione di assoluto spessore che ruota 9 elementi, ma con un quintetto (Sanguinetti-Baldini-Verri-Gatto-Vedovato) blindato che gioca dai 26’ ai 28’. In vista di questa seconda fase hanno inserito Passoni, guardia/ala di Firenze che era il terzo marcatore del girone A, che si è subito calato nella realtà con 8.3pt. Un vero lusso come sesto uomo.

L’asse play-pivot è quello che caratterizza la squadra. Sanguinetti è un elemento di categoria superiore, reduce da un’annata 20/21 a 10pt di media in A2 con Rieti, e Vedovato un blocco di granito che abbiamo sempre patito. Il play è colui che si prende più tentativi dalla distanza (7) e che finalizza con ben il 35%, mentre il centro tira col 62% nel pitturato e gira quasi in doppia-doppia con 9.9+7.4r. La guardia Baldini, avversario dei ducali in maglia Bernareggio, è il top scorer con 13.5 punti e miglior tiratore da tre (39%). Pat Verri è l’ex di serata che non necessita di presentazioni: coi suoi 11.6+6.4r è un elemento fondamentale. Gatto, la spala sotto canestro di Vedovato, è il miglior rimbalzista (7.5) e non disdegna il tiro pesante (29%).

In panchina troviamo Passoni, come già evidenziato, Giacché e Nicoli quali cambi tra gli esterni e da non sottovalutare sul perimetro e, infine, Azzaro come centro di riserva. Quest’ultimo forte di un 56% da due in stagione regolare, si è esaltato nelle partite con Piombino raddoppiando quasi la sua media realizzativa (da 6 a 11 punti) con un prezioso 45% da tre (5/11).

La Rucker è una formazione speculare alla Elachem. Prendono gli stessi tentativi in area (31.5) con la medesima percentuale realizzativa e privilegiano l’arco dei 6.75 come forma di espressione (27.5 tentativi Vigevano e 30 San Vendemiano). La differenza la farà la difesa. Entrambe hanno chiuso la prima fase come rispettive migliori dei gironi (64.8 subiti Elachem e 66.2 Rucker) e con la stessa attitudine di concedere poco dal perimetro.

 

 

Andrew Villani

Team Comunicazione&Media NPV1955

Guarda anche

ESITO ASTA GIALLOBLU

SUPER TIFOSI GIALLOBLU!! La nostra asta ha dato i suoi frutti e,grazie alla generosità di …