Home / Serie B Old Wild West / La ELACHEM a CREMA per trovare continuità

La ELACHEM a CREMA per trovare continuità

Tre su tre; la settimana che la ELACHEM si è lasciata alle spalle rasenta la perfezione, in termini di risultati e di una reazione cercata lungo tutto il mese di Gennaio.
Alle convincenti ed esaltanti vittorie contro PADOVA (70-78) e VICENZA (87-62), infatti, è seguito il terzo risultato utile consecutivo, contro una SORESINA tenace che ha resistito all’offensiva Ducale per oltre 30 minuti, ma che nulla ha potuto nel finale di partita, in cui VIGEVANO ha dilagato (78-63).
Il momento dei gialloblù, dunque, può considerarsi più che positivo, sia in termini di gioco che sul piano mentale, creando quindi ottime e convincenti premesse in vista dei prossimi incontri.

La volontà della ELACHEM, adesso, è quella di dare definitivo slancio e continuità alla propria Stagione, in modo da creare le migliori condizioni in vista del rush finale che conduce ai prossimi Playoff.
L’appuntamento di domani sera, Domenica 09/02/2020, vede la ELACHEM VIGEVANO 1955 fronteggiare in casa la PALLACANESTRO CREMA, in occasione della sesta giornata di ritorno del Campionato di Serie B “Old Wild West“.

L’incontro del PalaBasletta all’ultima giornata ha messo in luce una grande caparbietà da parte della GILBERTINA: per oltre 30 minuti, infatti, il punteggio è rimasto in bilico, con i Ducali incapaci di affondare il colpo decisivo.
VIGEVANO, tuttavia, nonostante il muro degli avversari ha saputo avere la meglio grazie a un gioco di squadra sempre più fluido e convincente (28 sono stati gli assist di squadra); un fattore che ha permesso negli ultimi minuti di confezionare lo strappo decisivo (15-5) a porre fine alle speranze degli avversari.
Un gioco di squadra che, tra l’altro, ha permesso di portare 4 realizzatori in doppia cifra: dai 17 punti di un DELL’AGNELLO trascinatore ai 15 di MILANI, quindi 12 i punti realizzati da capitan VERRI e 13 quelli di FILIPPINI.

La vittoria della ELACHEM contro SORESINA da respiro alla classifica dei Ducali; il terzo risultato utile consecutivo, infatti, vale 22 punti e il settimo posto in classifica, a sole due lunghezze da PAVIA.
Il passo falso dell’OMNIA BASKET contro LECCO, tra l’altro, permette a VIGEVANO di accorciare sui rivali di provincia, tenendo viva la pista che conduce ai prossimi Playoff.
SANGIORGESE, dall’altra parte, non accenna a frenare la sua corsa e insegue serrata i gialloblù in campionato; un motivo in più per mantenere alta la concentrazione in vista del prossimo incontro contro la PALLACANESTRO CREMA.

La classifica e il momento degli avversari sorridono, quantomeno sulla carta, in favore della ELACHEM; l’ultima vittoria nel derby contro PIADENA, infatti, è giunta dopo cinque sconfitte consecutive, risultati che sono valsi il terzultimo posto in classifica, in piena zona Playout.
Nonostante questo coach PIAZZA invita alla calma e al mantenere alta la concentrazione, trattandosi di una partita contro una squadra alla disperata ricerca di punti, in modo da risalire la china per potersi salvare o quantomeno piazzarsi al meglio nella graduatoria per evitare la retrocessione.
Si tratta, dunque, di una trasferta insidiosa, tanto quanto quella di PIADENA; fondamentale sarà approcciare l’incontro nel modo giusto, senza pensare in alcun modo di partire favoriti fin dalla prima palla a due.

L’appuntamento è previsto per Domenica 09/02/2020 (ore 18) al “PalaCremonesi” di CREMA.

Prevista la DIRETTA STREAMING INTEGRALE della partita sulle Pagine Facebook di Pallacanestro Crema e Cremona 1.

Stefano CARNEVALE SCHIANCA
Ufficio Stampa NPV1955

 

Guarda anche

Donatella RIZZI è la nuova Presidentessa della NPV1955, Marino SPACCASASSI Vice Presidente Responsabile

La SSD Nuova Pallacanestro Vigevano 1955 S.r.l. comunica che Donatella RIZZI è la nuova Presidentessa della NPV1955 e prende il posto di Massimiliano RIVAROLLO, che ha coperto questo incarico dal Novembre 2018.
Donatella RIZZI ha svolto nello stesso periodo il ruolo di Vice Presidente, incarico che verrà ora ricoperto da Marino SPACCASASSI (già General Manager della Società) che diventa, dunque, anche Vice Presidente Responsabile.