Home / Serie B Old Wild West / La ELACHEM all’esordio nel 2020 contro la SANGIORGESE

La ELACHEM all’esordio nel 2020 contro la SANGIORGESE

Ripartire dal prorompente entusiasmo conquistato nel Derby contro l’OMNIA BASKET per cominciare al meglio il 2020, poggiando così le migliori premesse per la seconda, decisiva, metà di Stagione, in vista dell’obiettivo Playoff.
Questo dovrà necessariamente essere il modus operandi della ELACHEM domani sera, più che mai bisognosa (e desiderosa al tempo stesso) di dare una definitiva continuità alla striscia positiva di risultati conseguita nel mese di Dicembre.
3 vittorie consecutive, del resto, sono state conquistate rispettivamente contro MESTRE, VARESE e PAVIA (4, poi, i risultati utili negli ultimi 5 incontri, considerando anche la vittoria contro BERNAREGGIO).

La vittoria al cardiopalma contro i rivali storici di PAVIA (65-74 dopo un tempo supplementare) ha consacrato VIGEVANO come una realtà temibile, di livello e dal potenziale in costante crescita, una Squadra dunque da non sottovalutare da qui fino alla fine del Campionato.
Il ritorno al PalaBasletta, a distanza di 3 settimane dall’ultima partita giocata in casa, rappresenta certamente quel quid in più per dare la carica ai Ragazzi di Coach PIAZZA.

L’appuntamento di domani sera, Domenica 5 Gennaio, vede la ELACHEM VIGEVANO 1955 fronteggiare in casa la LTC SANGIORGESE BASKET, in occasione della quindicesima giornata d’andata del Campionato di Serie B “Old Wild West“.

Giunti ormai al giro di boa di questa Regular Season sembra ormai chiaro che il destino dei Ducali sia tutto nelle proprie mani.
In questo girone d’andata, del resto, la ELACHEM ha ampiamente dimostrato di potersela giocare contro chiunque, mostrando netti e costanti miglioramenti sotto tutti i punti di vista, dall’organizzazione del gioco alla tenuta atletica, passando quindi per quella mentale.
Un fattore, quest’ultimo su tutti, che stava dando non pochi problemi all’economia del risultato, a causa di ripetuti momenti di blackout nel bel mezzo dell’incontro che hanno più volte deciso le partite.

Il trionfo nel Derby contro PAVIA ha sopperito a questa lacuna, dimostrando la capacità dei gialloblù di saper reagire di fronte a ogni momento di difficoltà presentatosi davanti.
Il cuore, la voglia e la concentrazione messe sul parquet dai Ragazzi di Coach PIAZZA ha permesso alla ELACHEM di conquistare un risultato tanto prestigioso quanto essenziale per la Stagione.
Le prestazioni di DELL’AGNELLO (22 punti, 9 rimbalzi e 1 assist), FILIPPINI (17 punti, 16 rimbalzi e 2 assist), unita alle giocate decisive di PASSERINI e VERRI completano quindi una grande prestazione di Squadra, in una delle partite più delicate e decisive dell’anno.

La cosa più importante, ora, è non sedersi sugli ipotetici allori di un singolo trionfo (per quanto prestigioso e importante possa essere) e riprendere il ritmo giusto dopo la pausa Natalizia.
L’attenzione, adesso, è rivolta in toto al prossimo incontro.

Il pubblico di VIGEVANO, del resto, spera di rivedere quella determinazione e grinta agonistica mostrate al PalaRavizza anche contro la LTC SANGIORGESE BASKET.

Una formazione, la SANGIORGESE, che vola sulle ali dell’entusiasmo dopo la vittoria in rimonta contro VICENZA (83-77).
Un risultato, quello del PalaBertelli, che corona un trend più che mai altalenante, da parte degli ospiti.
Prima di allora, infatti, ha alternato sconfitte e vittorie negli ultimi 4 incontri, mostrando quelle lacune sul piano della continuità che hanno condotto al parziale attuale di 5-9.

La posizione in classifica, tuttavia, non deve ingannare il fattore pronostico (la SANGIORGESE è attualmente in zona Playout al dodicesimo posto).
Una Squadra, quella allenata da Coach Daniele QUILICI (a detta di Coach PIAZZAuno degli Allenatore più esperti del Campionato“), che gioca una Pallacanestro seria e organizzata, consapevole dei propri mezzi e obiettivi.
Una Società capace di integrare nel proprio Roster un mix di Giocatori esperti e nuove, promettenti leve della Pallacanestro, da lanciare poi come stelle della Categoria o in certi casi addirittura in quelle superiori, come nel caso di ROTA.

Si consideri, sotto questo aspetto, che la SANGIORGESE scende sul parquet con 6 Under, di cui 3 classe 2000 e un classe 1999.
Da segnalare, tra gli altri, la pericolosità dei due pivot TOSO (98 rimbalzi in 14 incontri) e COLOMBO, oltre che l’esperienza messa sul parquet da PARLATO (132 punti e 94 rimbalzi complessivi fin qui).

Sarà fondamentale, quindi, rimanere uniti e concentrati, evitando che la sosta spezzi il momentum positivo della Squadra, senza farsi poi sopraffare dal gioco e dall’entusiasmo degli avversari.
Sfruttare e difendere la supremazia del PalaBasletta dovrà essere la priorità dei Ducali.

L’appuntamento è previsto per Domenica 05/01/2020 (ore 18) al “PalaBasletta” di VIGEVANO.

Prevista la DIRETTA STREAMING PARZIALE della partita (pre partita + ultimi 3 minuti di ogni quarto) sulla Pagina Facebook di Made in Vigevano.

Link diretto >> 📺 https://www.facebook.com/madeinvigevano/

Stefano CARNEVALE SCHIANCA
Ufficio Stampa NPV1955

Guarda anche

La ELACHEM cede nel finale contro PIADENA

Il fattore ultimo quarto si è ancora una volta rivelato avverso per i Ducali, contro una MG.KVIS a dilagare nel finale di partita, in netta controtendenza con l'equilibrio visto nei primi 30 minuti del match.
Termina con una sconfitta la seconda giornata del girone di ritorno di "Serie B Old Wild West", contro una MG.KVIS CORONA PLATINA PIADENA che ha conquistato la vittoria nell'ultimo quarto della partita.