Home / Serie B Old Wild West / La ELACHEM riparte dalla gara contro LECCO

La ELACHEM riparte dalla gara contro LECCO

Dopo 3 vittorie consecutive, VIGEVANO manca il poker che avrebbe ulteriormente lanciato la propria Stagione, fallendo il quarto risultato utile contro CREMA.
Dopo il trend positivo contro PADOVA (70-78), VICENZA (87-62) e SORESINA (78-63) la ELACHEM non riesce a completare una rimonta che avrebbe avuto del clamoroso, portandosi dal -10 a soli 2 punti di distanza nel finale (79-77); un finale di gara che, dunque, non perdona le disattenzioni dei Ducali di fronte all’exploit dei padroni di casa che possono così respirare, in termini di morale e classifica.

La volontà di VIGEVANO, ora, è quella di mettersi alle spalle il passo falso dell’ultimo incontro, prendendo spunto da quanto visto nelle partite precedenti e tornando così alla vittoria, specie di fronte alla spinta del pubblico del PalaBasletta.
L’appuntamento di domani sera, Domenica 16/02/2020, vede la ELACHEM VIGEVANO 1955 fronteggiare in casa la GIMAR BASKET LECCO, in occasione della settima giornata di ritorno del Campionato di Serie B “Old Wild West“.

Il match del PalaCremonesi ha ancora una volta messo in luce il vero deficit dei gialloblù; l’aspetto mentale e la tenuta psicologica in tutta la lunghezza dell’incontro, d’altro canto, restano cardini imprescindibili nel momento in cui si vuole inseguire con decisione la vittoria.
La disperata ricerca di punti di CREMA ha favorito il gioco dei padroni di casa: dopo un primo tempo di sostanziale equilibrio, in cui nessuna delle due squadre ha saputo prendere in mano le redini dell’incontro, è bastato un singolo exploit a CREMA per prendere il sopravvento su una ELACHEM presa completamente di sorpresa.
La festa della tripla di VECERINA, FABI e DEL SORBO in particolare (in netta controtendenza con le medie in stagione fin qui di CREMA dalla distanza, le peggiori del campionato) ha messo alle strette la partita di VIGEVANO, chiamata poi a una rimonta rimasta incompiuta per via del nervosismo e dei troppi liberi sbagliati e concessi agli avversari.

Una vittoria, quella di CREMA, che come premesso consente agli avversari di acquisire fiducia guardando la classifica: VICENZA si trova a sole 2 lunghezze di distanza (14 punti) con OLGINATE e CREMONA rispettivamente a quota 16 e 18 punti; ogni discorso, quindi, in ottica Playout e retrocessione, rimane aperto.
Situazione simile per la ELACHEM VIGEVANO: la netta vittoria dell’OMNIA BASKET ai danni di SANGIORGESE (49-68) consente ai Ducali di conservare in solitaria il settimo posto; se da un lato PAVIA si allontana (ora dista a 4 punti di distanza insieme a MONFALCONE), dall’altro la LTC BASKET e MESTRE rimangono fisse a quota 20 punti, lasciando aperto anche qui qualsivoglia discorso.
Una sconfitta, in ogni caso, rimane una sconfitta e i Ducali devono necessariamente invertire rotta nel prossimo incontro casalingo: il momento clou della Stagione è sempre più vicino e le partite del PalaBasletta devono essere approcciate nel migliore dei modi, potendo contare sulla spinta del proprio pubblico.

Un fattore cui la ELACHEM dovrà aggrapparsi, considerando l’avversario di fronte a sè: LECCO, del resto, occupa la quarta posizione in classifica (28 punti a pari merito con PADOVA terza) ed è reduce da cinque vittorie consecutive.
GIMAR BASKET che, a detta di coach PIAZZA, “è la squadra al momento più in forma del campionato, battendo squadre importanti come PADOVA, PAVIA e MONFALCONE, senz’altro una delle formazioni più in forma del torneo“; una squadra, dunque, perfetta e allenata molto bene grazie al lavoro di coach ELIANTONIO.
L’inserimento di un Top di categoria come SANNA (71 punti e 27 rimbalzi in 4 incontri disputati), oltre che il poter contare sull’apporto dei tre esterni CASINI (283 punti e 88 rimbalzi), MASCHERPA (278 punti, 94 rimbalzi e 89 assist) e BLOISE (274 punti e 80 assist), saranno fattori di cui tenere conto per coach PIAZZA e ragazzi.

Fondamentale, quindi, sarà approcciare e proseguire l’incontro col piglio giusto, mantenendo alta la concentrazione e la voglia di far bene contro un avversario così in forma.

L’appuntamento è previsto per Domenica 16/02/2020 (ore 18) al “PalaBasletta” di VIGEVANO.

Prevista la DIRETTA STREAMING PARZIALE della partita (pre partita + ultimi 3 minuti di ogni quarto) sulla Pagina Facebook di Made in Vigevano.

Link diretto >> 📺 https://www.facebook.com/madeinvigevano/

Stefano CARNEVALE SCHIANCA
Ufficio Stampa NPV1955

 

Guarda anche

Dopo quasi 40 anni di NPV, il MEC “va in pensione”

La SSD Nuova Pallacanestro Vigevano 1955 S.r.l. vuole rivolgere un enorme ringraziamento al Segretario uscente, Carlo Alberto COSTANZO che (dopo quasi 40 anni di preziosa collaborazione) per la prima volta non sarà "ai nastri di partenza" del prossimo Campionato di Serie B.
A causa di maggiori impegni di natura personale e professionale, infatti, Carlo Alberto ha deciso di concludere la sua pluriennale collaborazione all'interno dell'Organigramma gialloblù per poter dedicare il giusto tempo ai propri impegni.