Home / Serie B Old Wild West / La ELACHEM riparte dalla trasferta di MESTRE

La ELACHEM riparte dalla trasferta di MESTRE

Continuità; un fattore essenziale nell’economia di una Stagione, un elemento che la ELACHEM VIGEVANO 1955 sta faticando non poco a rincorrere e raggiungere, partita dopo partita.
Oltre a questa, poi, si dovrebbe parlare di concentrazione da mantenere per tutta la durata dell’incontro, in modo da evitare sconfitte come quella contro la FALCONSTAR MONFALCONE (68-66).

Un risultato, quello della scorsa trasferta, figlio del mancato affondo decisivo, da parte dei Ducali, nelle ultime battute di un incontro dominato ad ampi tratti.
L’obiettivo dei gialloblù, questo weekend, sarà necessariamente quello di crescere in termini di tenuta mentale, per cercare quella definitiva svolta psicologica che darebbe le giuste motivazioni per il proseguimento della Stagione.

L’appuntamento di domani sera, Domenica 8 Dicembre, vede la ELACHEM ospite (per la seconda trasferta consecutiva) della VEGA MESTRE, in occasione della dodicesima giornata d’andata del Campionato di Serie B “Old Wild West“.

Il momento per la ELACHEM è più che mai delicato; la sconfitta maturata nel finale a MONFALCONE porta con sé il sapore amaro di un’autentica beffa per i ducali.
Nonostante i 10 punti di vantaggio maturati alla fine del primo tempo (26-36 il parziale dopo 20 minuti), la FALCONSTAR si è resa protagonista di una reazione d’orgoglio nella ripresa (20-17 nel terzo quarto e 22-13 negli ultimi 10′), di fronte alla quale i Ragazzi di Coach PIAZZA non hanno saputo mostrare quanto di buono visto al Palabasletta contro BERNAREGGIO.
Non sono bastate neppure le ottime prestazioni di FILIPPINI (15 punti e 7 rimbalzi), BERETTA (14 punti complessivi) e DELL’AGNELLO (10 punti), oltre che una netta supremazia al rimbalzo (38 complessivi per la ELACHEM, di cui 25 difensivi, contro i 27 di MONFALCONE).

Un periodo complicato e di difficile gestione, insomma, quello della ELACHEM, dal momento che, a detta anche dello stesso Coach, “sembra andare tutto storto in una stagione priva di un singolo episodio favorevole”.

Una prima parte di Stagione all’insegna di partite dominate ma mai del tutto chiuse, con la consapevolezza di non aver raccolto fin qui quanto seminato e mostrato sul parquet.
Nonostante le avversità riscontrate, tuttavia, VIGEVANO dovrà fare dell’ottimismo e della voglia di riscatto i propri punti cardine, in modo da reagire fin dal prossimo incontro.

Una partita, quella contro MESTRE, da non sottovalutare in un Campionato difficile e combattuto come quello di quest’anno.
Nonostante si tratti di una neopromossa (ripescata dalla Serie C Gold dopo la sconfitta in finale proprio con MONFALCONE) la VEGA viaggia sulle ali di un entusiasmo coltivato a suon di vittorie.

Due, infatti, sono stati i risultati utili consecutivi maturati negli ultimi due incontri, ben 3 nelle ultime 4 partite.
L’inserimento, in corso d’opera, di una pedina importante come CASTELLI (53 punti e 32 rimbalzi complessivi in 5 partite disputate) e l’esperienza di un nome noto come quello di Mauro PINTON hanno certamente fatto la differenza per una Squadra che, come VIGEVANO, ricerca una costante crescita, specie di fronte al proprio pubblico.

Non devono ingannare, quindi, i 6 punti in classifica da parte di MESTRE; una Squadra, a detta di Coach PIAZZA, promettente e di valore, nel complesso “superiore a tante Squadre che la precedono“.

Una vittoria permetterebbe ai Ducali di ripartire il più presto possibile, in modo da non perdere il treno per le posizioni che contano.

L’appuntamento è previsto per Domenica 8/12/2019 (ore 18) al PalaVega di MESTRE.

Sono stati messi a disposizione dei tifosi della ELACHEM fra i 40 e i 50 posti a sedere.

Per chi non potrà esserci è prevista una copertura in DIRETTA STREAMING A PAGAMENTO (€ 10,00), proposta dalla Società ospitante.

Per ulteriori informazioni e per acquistare l’accesso all’evento, andate al sito http://basketmestre.hdvideo.it (pagamento mediante PAYPAL).

Stefano CARNEVALE SCHIANCA
Ufficio Stampa NPV1955

 

 

Guarda anche

Comunicazione delle Società lombarde alla F.I.P.

Nella giornata di Martedì 25/02/2020, le 10 Squadre lombarde che disputano il Campionato di Serie B hanno inviato una comunicazione condivisa e formale alla FIP (Federazione Italiana Pallacanestro), al fine di ricevere comunicazioni ufficiali rispetto alla possibilità di utilizzare le proprie strutture sportive per effettuare gli abituali allenamenti (ancorchè "a porte chiuse").