Home / Serie B Old Wild West / La ELACHEM si prepara alla sfida contro OLGINATE

La ELACHEM si prepara alla sfida contro OLGINATE

(photo by Laura MARMONTI)

Reagire in seguito al doppio stop nelle ultime giornate rilanciando così le proprie ambizioni. Questo dovrà necessariamente essere il pensiero alla base del gioco di VIGEVANO, dopo la striscia negativa contro LECCO e CREMONA.

L’appuntamento della 9^ giornata del girone d’andata avrà dunque il sapore di riscatto, per una ELACHEM che intende rimanere ancorata alla zona Playoff.
Nel prossimo turno di “Serie B Old Wild West” i gialloblù saranno ospiti al “PalaRavasio”, casa della GORDON OLGINATE. Una partita dal sapore di rivalsa per entrambe le squadre, considerando, tra l’altro, la sconfitta degli avversari a VARESE (79-68).

L’attenzione della squadra di coach PIAZZA è rivolta, in primis, al capitolo difesa. Nelle ultime due partite, infatti, VIGEVANO si è trovata a rincorrere l’avversario nel punteggio per 75′, complice un mancato rispetto dei temi tattici dei vari incontri. Un dato eloquente al riguardo è la percentuale al tiro di CREMONA nel primo quarto al Palabasletta: 93,9% figlio di 14/15 al tiro nei primi 10′, un fattore sul quale si è dovuto lavorare non poco in settimana.

Concedere poco all’avversario migliorando l’organizzazione in fase di non possesso permetterebbe, a detta dello stesso allenatore, di ritrovare quella sicurezza mentale che sta alla base del successo.

L’avversario, quantomeno sulla carta, agevola il compito difensivo della ELACHEM. Le percentuali al tiro di OLGINATE, infatti (47% da 2, 24% da 3 e 65% al tl), collocano la GORDON fra i peggiori attacchi del girone. La forza di OLGINATE sta principalmente nella solidità difensiva. La fisicità a disposizione di coach MENEGUZZO sta nell’ottimo lavoro svolto nella rotazione del quintetto, con almeno 10′ concessi a tutti i 10 giocatori.

Il continuo interscambio, del resto, permette a OLGINATE di proporre una costante intensità e aggressività sul parquet. Si pensi solo al fatto che, per distacco, sono la compagine che ha commesso più falli fin qui, ben 195. Avere a disposizione giocatori come TAGLIABUE, RATTALINO, BEDIN e BUGATTI conferisce molta fisicità nel pitturato.

Cattiveria e razionalità, dunque, saranno i concetti chiave che VIGEVANO dovrà mettere in mostra contro la GORDON, nel segno di una reazione d’orgoglio e in modo da “essere padroni degli incontri per non farci invece trascinare dagli eventi“. Parola di coach PIAZZA in una stagione di alti e bassi più che naturale per una squadra giovane e senza veterani scafati, col tempo dalla propria parte per poter migliorare e crescere. 

L’appuntamento è previsto per Sabato 16/11/2019 (ore 21) al “PalaRavasio”, ospiti della GORDON NPO OLGINATE (prevista la DIRETTA STREAMING sul Canale YouTube di LNP).

Stefano CARNEVALE SCHIANCA
Ufficio Stampa NPV1955

Guarda anche

Dopo quasi 40 anni di NPV, il MEC “va in pensione”

La SSD Nuova Pallacanestro Vigevano 1955 S.r.l. vuole rivolgere un enorme ringraziamento al Segretario uscente, Carlo Alberto COSTANZO che (dopo quasi 40 anni di preziosa collaborazione) per la prima volta non sarà "ai nastri di partenza" del prossimo Campionato di Serie B.
A causa di maggiori impegni di natura personale e professionale, infatti, Carlo Alberto ha deciso di concludere la sua pluriennale collaborazione all'interno dell'Organigramma gialloblù per poter dedicare il giusto tempo ai propri impegni.