Home / Serie B Old Wild West / Mario BEVILACQUA è un nuovo giocatore della ELACHEM

Mario BEVILACQUA è un nuovo giocatore della ELACHEM

La SSD Nuova Pallacanestro Vigevano 1955 S.r.l. comunica che Mario BEVILACQUA è un nuovo giocatore della ELACHEM e vestirà la maglia gialloblù nel Campionato di Serie B “Old Wild West” 2020/2021.

Mario BEVILACQUA è nato ad ARZIGNANO (VI) il 06/09/1996 ed è una Ala Grande di 199 cm.
BEVILACQUA proviene dalla THE TEAM RIESE, Squadra che milita nel girone veneto della Serie C Gold e che, al momento dell’interruzione dei Campionati, lottava per una posizione nei Playoff.

Mario BEVILACQUA è un’Ala Grande che, all’occorrenza, non disdegna lo spot di Pivot, ha iniziato a giocare a basket nelle giovanili della GARCIA MORENO ARZIGNANO, con la quale ha esordito anche in Serie C all’età di 16 anni.
Dopo una parentesi al VICENZA BASKET GIOVANE, torna a casa per disputare il Campionato di Serie B.
Nella Stagione 2015/2016 passa al BASKET 1975 BASSANO col quale partecipa sia al Campionato DNG (Divisione Nazionale Giovanile) che quello di Serie C Gold.

L’anno successivo prova la prima esperienza lontano da casa, da Under, indossando la maglia della FIORENTINA BASKET, nel Campionato di Serie B.
Dopo solo un anno in terra toscana, ritorna al GARCIA MORENO ARZIGNANO nel Campionato di Serie C Gold veneto che l’ha visto poi protagonista anche nei due anni successivi ma con la maglia della THE TEAM RIESE.

 

Nello scorso Campionato Mario ha giocato 20 gare risultando il 4° marcatore di tutto il Girone, con più di 15 punti per gara (con un doppio “high score” di 24 punti contro MONTEBELLUNA e PALLACANESTRO MIRANO) e recuperando quasi 10 rimbalzi a partita.

Diamo dunque il BENVENUTO in gialloblù a Mario!

Alessandro CASALINO
Ufficio Stampa NPV1955

Guarda anche

Dopo quasi 40 anni di NPV, il MEC “va in pensione”

La SSD Nuova Pallacanestro Vigevano 1955 S.r.l. vuole rivolgere un enorme ringraziamento al Segretario uscente, Carlo Alberto COSTANZO che (dopo quasi 40 anni di preziosa collaborazione) per la prima volta non sarà "ai nastri di partenza" del prossimo Campionato di Serie B.
A causa di maggiori impegni di natura personale e professionale, infatti, Carlo Alberto ha deciso di concludere la sua pluriennale collaborazione all'interno dell'Organigramma gialloblù per poter dedicare il giusto tempo ai propri impegni.