Home / Photogallery / PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO 1955 vs SP Castegnato (64-70)

PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO 1955 vs SP Castegnato (64-70)

La PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO 1955, priva di MORETTI e CEPER ovvero l’asse play-pivot titolare, patisce la prima sconfitta interna ad opera della SP Castegnato che espugna il PalaBasletta per 64-70.

Non si poteva chiedere di più, in questo secondo stop consecutivo, alla compagine di Coach MUNINI che, complici le pesanti assenze già citate ed anche quella di VANAGOLLI, ha dovuto concedere ampio minutaggio ai giovani BUZZIN e COLOMBO, ricevendo in cambio da loro un valido apporto, ma in un finale sofferto e tirato ha pagato  dazio per la minor freschezza degli uomini a disposizione.

Da evidenziare, oltre a KAM top-scorer ducale di giornata, le prestazioni di un concreto MAIOCCHI ed un caparbio CATTANEO chiamati a fare gli straordinari in cabina di regia.

Vigevano, entra subito bene in partita con MAIOCCHI, autore di 6 punti in fila, ben supportato da KAM e CATTANEO (10-3 al 3’) mentre negli ospiti, che fanno fatica a creare tiri puliti, è capitan GAROFALO  a mettersi in evidenza (16-10 al 6’).
La difesa di Castegnato non riesce ad arginare il duo CATTANEO-KAM ed i ducali raggiungono rapidamente la doppia cifra di vantaggio (22-12 all’8’), tuttavia negli ultimi possessi del primo periodo GAROFALO ed ABRAHAM riducono il divario (22-17).

Nel secondo quarto sale in cattedra un indemoniato KAM che pulisce i tabelloni su ambo i lati del campo, va a segno col piazzato dalla media distanza ed infiamma il pubblico con una gran schiacciata (32-24 al 14’).
Coach ZANARDI tenta, con un’aggressiva zone press, di togliere lucidità alla manovra dei gialloblù che patiscono questa scelta tattica, ma con una bomba del giovane BUZZIN ed un canestro nel traffico di MAIOCCHI, riescono lo stesso ad andare negli spogliatoi sul +7 (39-32).

Nella ripresa la scelta difensiva di Castegnato produce i suoi frutti, i ducali superano metà campo solo con enormi difficoltà e non sfruttano nemmeno un antisportivo a favore (39-36 al 21’), a causa di un impreciso KAM dalla lunetta (2/10 per lui a fine serata).
Gli ospiti prendono coraggio e, in un solo giro di lancette, si portano per la prima volta in vantaggio col buon apporto dei lunghi DA ROS e PREOSTI (41-42 al 22’).
Il black-out della PIXEL – ASM ENERGIA viene interrotto, dopo un parziale di 2-11, da un canestro su rimbalzo offensivo di CATTANEO (43-47 al 25’), al quale replica ABRAHAM dall’arco dei 6,75 (45-50 al 27’).
Vigevano, con MAIOCCHI e CATTANEO che lottano su ogni pallone, si porta sotto di sole due lunghezze (50-52 al 30’) e risponde colpo su colpo ad ogni canestro ospite (56-59 al 34’).

L’equilibrio dell’incontro regge sino al 36’ quando ABRAHAM,  eccellente tiratore avversario, arma il proprio braccio ed infila in rapida successione due tiri pesanti (57-66 al 35’).
La PIXEL – ASM ENERGIA, pur non riuscendo a produrre buone soluzioni offensive, non si arrende e, con un glaciale COLOMBO dalla linea della carità ed una bomba dall’angolo di MAIOCCHI,  rientra a -2 (64-66 al 38’).
Lo sforzo prodotto si fa sentire, la foga e la confusione fanno sprecare alcuni possessi e GAROFALO, da vero mattatore del confronto, realizza i punti decisivi che sanciscono il trionfo di Castegnato.

Andrew Villani
Ufficio Stampa NPV1955

TABELLINI:

PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO 1955 vs SP CASTEGNATO 64-70 (22-17; 39-32; 50-52)

 

PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO 1955

Buzzin 3, Vanagolli n.e., Colombo 7, Lupi, Bocca 4, Kam 20, Cattaneo 16, Maiocchi 14, Ceper n.e., Orsenigo n.e.
Coach: Munini

SP CASTEGNATO

Loda 2, Giuri 5, Tomasoni, Abraham 16, Barra, Garofalo 29, Da Ros 11, Preosti 6, Pietta, Nava 1.
Coach: Zanardi

Spettatori: 500 circa

VIDEO:

Sintesi della partita

 

Interviste post partita a Coach MUNINI, COLOMBO, GAROFALO (Castegnato)  e l’Assistant Coach MINGOTTI (Castegnato)

 

PHOTOGALLERY

(a cura di Laura Marmonti)

(guarda la galleria completa sulla nostra PAGINA FACEBOOK)

 

Guarda anche

Presentati il nuovo Coach Simone BIANCHI ed il primo acquisto Mirko CAVALLARO