Home / Photogallery / PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO 1955 vs Virtus Desenzano (77-53)

PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO 1955 vs Virtus Desenzano (77-53)

La PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO, al debutto stagionale casalingo, non delude le aspettative dei circa 500 spettatori presenti e regola col punteggio di 77-53 la Virtus Desensano, controllando l’incontro per tutti i 40’ di gioco.

I ragazzi di Coach MUNINI, contro un avversario dalle differenti ambizioni di classifica, hanno offerto una concreta e solida prestazione su ambo i lati del campo, permettendo anche all’Allenatore di far prendere fiducia ai vari under a disposizione giocando minuti importanti.

Vigevano, inizia sin dalle prime battute col piglio giusto ed in 2’ si ritrova sul 9-0 con un parziale aperto da CEPER, alimentato da un gioco da tre punti di CATTANEO e chiuso di nuovo dal lungo ducale. Gli ospiti reagiscono col duo STARRANTINOBRESCIANI (15-8 al al 6’), ma non possono nulla contro un ispiratissimo CATTANEO che, con nove punti in striscia, concede ai gialloblù di terminare la frazione sul 24-12.

La curva onora, insieme all’intero pubblico, la memoria del compianto ex play ducale Matteo BERTOLAZZI intonando il coro a lui dedicato “Tutti pazzi per Bertolazzi”, mentre due liberi del capitano BOCCA portano la PIXEL – ASM ENERGIA a doppiare l’avversario (28-14 al 13’). Desenzano, intensifica la propria azione difensiva e, col contributo decisivo del neo entrato pivot CASTRACANI, dimezza il passivo in poco tempo (30-23 al 16’). Il ritorno sul parquet di CEPER sistema la situazione nel pitturato, CATTANEO (27 punti a fine serata) riprende le proprie scorribande e l’inerzia dell’incontro ritorna nelle mani dei gialloblù (42-30).

Nel terzo periodo gli avversari patiscono lo sforzo prodotto per tentare il rientro e ne approfittano subito un volitivo, anche se non in spolvero al tiro,  KAM insieme all’onnipresente CEPER che fanno volare il Vigevano sul +20 (55-35 al 26’). La Virtus colpisce con BRESCIANI e STARRANTINO dalla distanza, ma pronta è la replica di CATTENEO con cinque punti in serie ed un passaggio no look per CEPER (67-42 al 35’). I ducali, ormai con la vittoria in tasca, patiscono l’energia sotto le plance di un mai domo CASTRACANI (69-51 al 37’) e lasciano spazio ai vari giovani del vivaio con SIVIERI sugli scudi autore degli ultimi otto punti messi a referto.

Da segnalare l’iniziativa degli ULTRAS VIGEVANO che, all’ingresso, hanno organizzato una raccolta fondi (sotto forma di “sottoscrizione a premi di beneficenza“) a favore della Ricerca contro la Leucemia. L’importo raccolto (circa 250 €) andrà a sommarsi a quelli raccolti in giro per l’Italia dagli ex compagni di Squadra ed amici di Matteo BERTOLAZZI ed andranno a costituire una donazione in memoria dell’indimenticabile TEO. Ad ogni euro donato, si riceveva un numerino. Durante l’intervallo è stato estratto uno di questi che si è aggiudicato un abbonamento alle gare interne della NPV1955. Per dovere di cronaca, il premio stato vinto dal numero 64 (colore azzurro) che potrà ritirare l’abbonamento direttamente in Sede.

Andrew VILLANI Ufficio Stampa NPV1955

TABELLINO:

PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO 1955 vs Virtus Desenzano 77-53 (24-12; 42-30; 61-40)

PIXEL – ASM ENERGIA VIGEVANO 1955
Buzzin 2, Vanagolli, Moretti 2, Colombo, Lupi, Bocca 6, Kam 9, Cattaneo 27, Bassi, Maiocchi 6, Ceper 17, Sivieri 8.
Coach: Munini

VIRTUS DESENZANO
Taiwo 4, Terzi 2, Rigon, Serana 4, Starrantino 8, De Benedictis, Foschetti 3, Romanzin 2, Imperadori 2, Castracani 17, Bresciani 11.
Coach: Deanesi

Spettatori: 500 circa

VIDEO:

Sintesi della partita

Interviste post partita a Coach MUNINI, Andrea BOCCA e Coach DEANESI (Desenzano)

PHOTOGALLERY

(a cura di Laura Marmonti)

(guarda la galleria completa sulla nostra PAGINA FACEBOOK)

Guarda anche

Presentati il nuovo Coach Simone BIANCHI ed il primo acquisto Mirko CAVALLARO