Home / Serie C Gold / Presentata la biografia di Davide LAMMA

Presentata la biografia di Davide LAMMA

Presentata nei giorni scorsi, a Bologna, la biografia di uno dei più amati ex giocatori della Pallacanestro Vigevano: Davide LAMMA.

Il libro, scritto dal giornalista del “Corriere dello Sport – Stadio”, Damiano MONTANARI, ripercorre la carriera del giocatore di Sasso Marconi dagli esordi alla sua nuova esperienza come Dirigente della sua Squadra del cuore, la FORTITUDO BOLOGNA.

Squadra della quale, dopo un lungo peregrinare, è riuscito a diventare Capitano e “bandiera”.
E lo ha fatto, probabilmente, nel periodo più difficile per l’Aquila di Bologna.

Un lungo viaggio che, per nostra (e sua) fortuna, ha fatto tappa anche a VIGEVANO, da dove la sua carriera è ripartita alla grande dopo un periodo molto complicato.
Davide LAMMA, infatti, proprio con la maglia gialloblù (in Serie B1 con la STAV del “primo” Gigi GARELLI) ha ritrovato il giusto equilibrio che lo hanno fatto poi decollare definitivamente.
Dopo un solo anno all’ombra della Torre del Bramante, Davide ha ricevuto la chiamata della VIOLA REGGIO CALABRIA (in Serie A1) e subito dopo quella della NAZIONALE ITALIANA di Coach Charlie RECALCATI, fino all’indimenticabile medaglia di bronzo conquistata agli Europei di Svezia nel 2003.

Dopo 2 anni sullo Stretto, LAMMA ha vestito le maglie di SIENA, CANTU’, MILANO, REGGIO EMILIA e, finalmente, l’approdo nella Squadra che lo aveva visto esordire a 17 anni, la FORTITUDO.
Quattro anni ricchi di emozioni belle ma anche brutte, come l’estromissione dal Campionato (contemporaneamente alla PALLACANESTRO VIGEVANO).

Dopo questa brutta esperienza gira qualche anno tra FIRENZE, VERONA e MANTOVA per poi ritornare al suo primo amore… la FORTITUDO.
Ne diventa, appunto, il Capitano ed ora, dopo aver riportato “la F” in Serie A2, ha tolto definitamente le scarpe di gomma per indossare la giacca da Dirigente.

Ecco le parole con le quali è stato presentato il suo libro:
La storia e la rinascita della Fortitudo raccontata, tra aneddoti, curiosità e retroscena, dall’ultima “bandiera” dell’Aquila.
La favola di un giovane tifoso che ha inseguito e realizzato il suo sogno più grande: diventare il Capitano della sua squadra del cuore.
Gli incontri, i luoghi, le speranze in un viaggio dentro il mondo del basket, come in un film, in un cammino fatto di trionfi e cadute, alla scoperta di un uomo che, quando tutto sembrava perduto, ha riscoperto se stesso, la passione e l’amore della sua vita”

Per chiunque fosse interessato ad acquistare il libro (il cui ricavato sarà devoluto in beneficienza), può lasciare il proprio nominativo presso la Sede della NPV1955 (presso il PalaBasletta), oppure contattare direttamente la casa editrice “MINERVA”.

Alessandro CASALINO
Ufficio Stampa NPV1955

Video integrale della presentazione

La copertina del libro “Fortitudo sangue biancoblù”

Guarda anche

Addio al Dott. Paolo VELLA

La SSD Nuova Pallacanestro Vigevano 1955 S.r.l. rivolge le più sentite condoglianze al Vice Direttore de "L'Informatore", Annalisa VELLA, alla Famiglia ed agli amici dell’indimenticato Dott. Paolo VELLA.
Forte la sua passione per lo Sport, in particolar modo il Calcio ed il Basket, per il quale svolse il ruolo di "Medico Sociale" per oltre un decennio durante la gloriosa epopea della Pallacanestro Vigevano degli Anni '60 e '70.